• Here is the BitChute version of my new video where I discuss DLive's new hate speech policy that defines everything as hate speech, and how JoshWho TV is the streaming site that alt-tech people are looking for. If you like what you see, feel free to subscribe to my channel and help spread the word.

    #dlive #censorship #hatespeech #exposed #alttech

    https://www.bitchute.com/video/PClk5ZBE9qIp/
    Here is the BitChute version of my new video where I discuss DLive's new hate speech policy that defines everything as hate speech, and how JoshWho TV is the streaming site that alt-tech people are looking for. If you like what you see, feel free to subscribe to my channel and help spread the word. #dlive #censorship #hatespeech #exposed #alttech https://www.bitchute.com/video/PClk5ZBE9qIp/
    0 Comments 0 Shares
  • Here is the BitChute replay of today's episode of The TTOR Show, where I sat down with SeekingTheTruth to discuss JoshWho TV, which is his open-source alt-tech alternative to YouTube.

    #seekingthetruth #thettorshow #alttech #joshwhotv #bitchute

    https://www.bitchute.com/video/ruArxSIYacIL/
    Here is the BitChute replay of today's episode of The TTOR Show, where I sat down with SeekingTheTruth to discuss JoshWho TV, which is his open-source alt-tech alternative to YouTube. #seekingthetruth #thettorshow #alttech #joshwhotv #bitchute https://www.bitchute.com/video/ruArxSIYacIL/
    0 Comments 0 Shares
  • Here is my new video where I respond to Donald Trump revealing that he hasn't joined alt-tech sites yet because their infrastructure cannot currently handle having tens of millions of new users joining the site over a short period of time. If you like what you see, feel free to subscribe to my channel, and help spread the word.

    #donaldtrump #alttech #infrastructure #socialmedia #alternatives

    https://www.bitchute.com/video/2QfSat6R4OO2/
    Here is my new video where I respond to Donald Trump revealing that he hasn't joined alt-tech sites yet because their infrastructure cannot currently handle having tens of millions of new users joining the site over a short period of time. If you like what you see, feel free to subscribe to my channel, and help spread the word. #donaldtrump #alttech #infrastructure #socialmedia #alternatives https://www.bitchute.com/video/2QfSat6R4OO2/
    0 Comments 0 Shares
  • Amiche e Amici di #buonsenso 馃挭馃徎馃嚠馃嚬馃嚜馃嚭馃嚭馃嚫

    Tillor sostiene la libertà di parola e annuncia l'iscrizione Pro per i membri
    Autore del post
    Per editore
    Data di pubblicazione
    4 febbraio 2021

    Tillor ha recentemente lanciato un'opzione di abbonamento Pro. L'azienda sostiene la libertà di parola senza il timore della censura.

    4 febbraio 2021 : #Tillor, la principale rete di social media alternativa, è lieta di annunciare il lancio della sua nuova opzione di abbonamento Pro questo mese. Il nuovo livello di iscrizione consentirà ai membri di potenziare sia i post che le pagine, nonché l'aggiornamento a uno stato di membro in primo piano.

    "Siamo entusiasti di annunciare il recente lancio della nostra opzione di abbonamento Pro. Come parte del nuovo aggiornamento, i membri Pro verranno immediatamente verificati e avranno la possibilità di aumentare fino a due post e fino a tre pagine, oltre a essere aggiornati a uno stato di membro in primo piano ", ha dichiarato Shane Cormier, l'uomo dietro Tillor .com.

    La società ha in programma per il futuro, ha aggiunto Cormier, di lanciare un abbonamento Platinum che offrirà ai membri in primo piano un facile accesso a una vasta gamma di contenuti premium, dalle funzionalità di live streaming ai contenuti di streaming originali, al gioco e altro ancora.

    Fondata da PopCinema LLC con sede in Texas, Tillor rappresenta una nuova generazione di social media, un'alternativa ai tradizionali network Big Tech. " Tillor incoraggia la libertà di parola e di espressione", ha aggiunto Cormier. La società ha rifiutato di collaborare con società tecnologiche di terze parti come Google Ads ed è finanziata esclusivamente dalle entrate generate dagli utenti tramite donazioni e abbonamenti aggiornati.

    “Una rete di social media dovrebbe essere un luogo in cui gli utenti hanno la libertà di esprimere le proprie opinioni e opinioni senza il timore di essere censurati. Ma, sfortunatamente, le società tecnologiche miliardarie hanno sventato le loro responsabilità e si sono dimenticate di ballare con quella che le ha portate alla festa. Questa crisi del primo emendamento che stiamo tutti affrontando ha creato un disperato bisogno di una rete di social media che consenta alle voci conservatrici, liberali e populiste la libertà di espressione senza timore di rappresaglie ”.

    "Il mio primo obiettivo è riportare un'atmosfera non tossica nel mercato dei social media dove puoi essere te stesso", ha spiegato Shane Cormier, CEO e fondatore di Tillor. "Ora siamo in una nuova generazione di social media networking, Internet 3.0 se vuoi, e dovremmo rispettare lo spirito della Sezione 230. Big Tech non dovrebbe avere il dominio sulle società alt-tech controllando le loro entrate o la capacità di controllare il loro destino .

    "Al momento ci viene impedito di rilasciare le app mobili native di Tillor sia sul Google Play Store che sull'App Store di Apple, il che limita la capacità di raggiungere il nostro potenziale", ha affermato Cormier. In seguito alla cancellazione collettiva di Parler da parte di Amazon, Apple e Google a gennaio, il signor Cormier ci ha assicurato di non essere preoccupato per il destino di Tillor: "Non puoi intraprendere alcuna impresa con paura. Siamo una società con sede in Texas e siamo grati al senatore Bryan Hughes per aver introdotto il disegno di legge 2373 del senato del Texas - Prevediamo che la commissione per gli affari di stato del Senato approverà un disegno di legge anti-censura più ampio nel prossimo futuro. Con il Texas in testa, ci stiamo finalmente dirigendo verso una direzione in cui la libertà di parola sarà sostenuta, non solo sulla carta ma anche nella pratica ". Per maggiori informazioni per favore visitahttps://tillor.com

    Informazioni di contatto:
    Shane Cormier
    hq@tillor.com
    Katy, Texas

    https://youtu.be/xj8J4TaIQsk
    Amiche e Amici di #buonsenso 馃挭馃徎馃嚠馃嚬馃嚜馃嚭馃嚭馃嚫 Tillor sostiene la libertà di parola e annuncia l'iscrizione Pro per i membri Autore del post Per editore Data di pubblicazione 4 febbraio 2021 Tillor ha recentemente lanciato un'opzione di abbonamento Pro. L'azienda sostiene la libertà di parola senza il timore della censura. 4 febbraio 2021 : #Tillor, la principale rete di social media alternativa, è lieta di annunciare il lancio della sua nuova opzione di abbonamento Pro questo mese. Il nuovo livello di iscrizione consentirà ai membri di potenziare sia i post che le pagine, nonché l'aggiornamento a uno stato di membro in primo piano. "Siamo entusiasti di annunciare il recente lancio della nostra opzione di abbonamento Pro. Come parte del nuovo aggiornamento, i membri Pro verranno immediatamente verificati e avranno la possibilità di aumentare fino a due post e fino a tre pagine, oltre a essere aggiornati a uno stato di membro in primo piano ", ha dichiarato Shane Cormier, l'uomo dietro Tillor .com. La società ha in programma per il futuro, ha aggiunto Cormier, di lanciare un abbonamento Platinum che offrirà ai membri in primo piano un facile accesso a una vasta gamma di contenuti premium, dalle funzionalità di live streaming ai contenuti di streaming originali, al gioco e altro ancora. Fondata da PopCinema LLC con sede in Texas, Tillor rappresenta una nuova generazione di social media, un'alternativa ai tradizionali network Big Tech. " Tillor incoraggia la libertà di parola e di espressione", ha aggiunto Cormier. La società ha rifiutato di collaborare con società tecnologiche di terze parti come Google Ads ed è finanziata esclusivamente dalle entrate generate dagli utenti tramite donazioni e abbonamenti aggiornati. “Una rete di social media dovrebbe essere un luogo in cui gli utenti hanno la libertà di esprimere le proprie opinioni e opinioni senza il timore di essere censurati. Ma, sfortunatamente, le società tecnologiche miliardarie hanno sventato le loro responsabilità e si sono dimenticate di ballare con quella che le ha portate alla festa. Questa crisi del primo emendamento che stiamo tutti affrontando ha creato un disperato bisogno di una rete di social media che consenta alle voci conservatrici, liberali e populiste la libertà di espressione senza timore di rappresaglie ”. "Il mio primo obiettivo è riportare un'atmosfera non tossica nel mercato dei social media dove puoi essere te stesso", ha spiegato Shane Cormier, CEO e fondatore di Tillor. "Ora siamo in una nuova generazione di social media networking, Internet 3.0 se vuoi, e dovremmo rispettare lo spirito della Sezione 230. Big Tech non dovrebbe avere il dominio sulle società alt-tech controllando le loro entrate o la capacità di controllare il loro destino . "Al momento ci viene impedito di rilasciare le app mobili native di Tillor sia sul Google Play Store che sull'App Store di Apple, il che limita la capacità di raggiungere il nostro potenziale", ha affermato Cormier. In seguito alla cancellazione collettiva di Parler da parte di Amazon, Apple e Google a gennaio, il signor Cormier ci ha assicurato di non essere preoccupato per il destino di Tillor: "Non puoi intraprendere alcuna impresa con paura. Siamo una società con sede in Texas e siamo grati al senatore Bryan Hughes per aver introdotto il disegno di legge 2373 del senato del Texas - Prevediamo che la commissione per gli affari di stato del Senato approverà un disegno di legge anti-censura più ampio nel prossimo futuro. Con il Texas in testa, ci stiamo finalmente dirigendo verso una direzione in cui la libertà di parola sarà sostenuta, non solo sulla carta ma anche nella pratica ". Per maggiori informazioni per favore visitahttps://tillor.com Informazioni di contatto: Shane Cormier hq@tillor.com Katy, Texas https://youtu.be/xj8J4TaIQsk
    Try Tillor.com
    Tillor.com is a social media platform that respects everyone's point of view regardless of opinions, ideals or political views. That's how free speech should...
    YouTube
    0 Comments 0 Shares
  • Are we in a simulation? We've allowed Facebook, Twitter, Youtube, LinkedIn and the rest to collect our information and sell it to corporations that have built a massive enterprise to track our every move, conversations, purchases, right down to our very emotions and health records. Everyone thought they were getting free social networking space but we were becoming commodities. It's time to support #alt_tech
    Are we in a simulation? We've allowed Facebook, Twitter, Youtube, LinkedIn and the rest to collect our information and sell it to corporations that have built a massive enterprise to track our every move, conversations, purchases, right down to our very emotions and health records. Everyone thought they were getting free social networking space but we were becoming commodities. It's time to support #alt_tech
    16
    5 Comments 2 Shares
  • Today Tillor is born! My vision is to build the greatest alt-tech social media platform on the internet. I believe everyone should have a platform to express themselves regardless of your political views. I hope you'll join me in Making Social Media Great Again! #tillorbirthday
    Today Tillor is born! My vision is to build the greatest alt-tech social media platform on the internet. I believe everyone should have a platform to express themselves regardless of your political views. I hope you'll join me in Making Social Media Great Again! #tillorbirthday
    6
    1 Comments 1 Shares
No data to show
No data to show
No data to show
No data to show
No data to show